Pattern di inversione, di continuazione e pattern grafici

Education /
Milan Cutkovic

Con il termine analisi tecnica ci si riferisce allo studio di dati finanziari per prevedere i trend futuri dei prezzi. Un aspetto importante della strategia tecnica di ogni trader è l'utilizzo di indicatori tecnici.

Questi tipi di pattern sono facilmente individuabili, ma non sempre è facile capire se un segnale è valido o meno. Perciò può essere di aiuto usare degli strumenti ausiliari per filtrare i segnali.

Prima di immergersi però nel mondo dei pattern di inversione e di continuazione è importante avere acquisito un buon livello di conoscenze di trading; ad esempio, saper interpretare i modelli a candele e conoscere la differenza tra mercato in rialzo e mercato in ribasso.

Continua a leggere per imparare a prevedere i trend di continuazione, utilizzando pattern di inversione e continuazione.

 

Sommario

  • Cos’è un pattern grafico?
  • Cosa sono i pattern di continuazione?
  • Cosa sono i pattern di inversione (o reversal pattern)?
  • Come utilizzare questi pattern nel trading

 

Cos’è un pattern grafico?

Un pattern grafico (detto anche pattern di prezzo) è un grafico che, mediante curve e linee di tendenza, rappresenta graficamente i movimenti di prezzo. Questi pattern possono ripetersi e verificarsi naturalmente a causa del movimento dei prezzi e, quando analisti di mercato e trader riescono a identificarli, possono ottenere importanti benefici per le loro strategie di trading.

Come la maggior parte dei pattern di prezzo, vi sono quattro elementi chiave che costituiscono un pattern:

  • Vecchio trend: è la tendenza in cui il prezzo di un determinato asset si colloca, nel momento stesso in cui un nuovo trend si sta formando.
  • Nuovo trend: consiste nell’inversione del vecchio trend in cui si collocava il prezzo del bene, nel momento in cui esce dalla fase di consolidamento.
  • Fase di consolidamento: area delimitata dai livelli di supporto e resistenza.
  • Punto di rottura (o breakout): il punto in cui il prezzo dell’asset esce dalla fase di consolidamento.

I pattern grafici sono un elemento importante dell’analisi tecnica che ogni trader appassionato dovrebbe imparare per migliorare la sua visione e il suo approccio al mercato.

 

Cosa sono i pattern di continuazione?

I pattern di continuazione sono pattern di prezzo che mostrano un’interruzione temporanea di un trend in atto. Ad esempio, il prezzo di un asset potrebbe consolidarsi dopo un forte rally, dato che alcuni rialzisti decidono di ottenere profitti e altri vogliono vedere se prevarrà il loro interesse all’acquisto.

Molti trader attenderanno un breakout sopra/sotto la linea di resistenza/supporto, a conferma che il trend sta continuando e segue la stessa direzione, e apriranno una posizione nella stessa direzione.

Quando si impostano ordini stop-loss e take-profit, sono molti i trader che inseriscono l’ordine di stop leggermente sopra o sotto la formazione del grafico, mentre l’ordine di profit dipende dal range di pip all’interno del pattern.

Ad esempio: Se il valore in pip nella fase di consolidamento all’interno del rettangolo è di 30, un trader che vuole mantenere un rapporto di rischio-profitto di almeno 1:1 potrebbe fissare a 30 pip l’obiettivo di take-profit.

I pattern di continuazione più comuni sono:

  • Rettangoli
  • Triangoli
  • Formazioni “a gagliardetto” (pennant)
  • Wedge
  • Cup e handle

Suggerimento: I pattern di continuazione possono essere sia in rialzo che in ribasso.

Rettangoli

I pattern rettangolari si formano quando il prezzo si muove lateralmente colpendo i livelli di supporto e resistenza molteplici volte. Il prezzo è ingabbiato tra queste due rette parallele su cui rimbalza, disegnando quindi un rettangolo. Il prezzo uscirà alla fine da questa area di congestione seguendo un trend che proseguirà in quella direzione, sia che si tratti di una tendenza rialzista che ribassista.

Rectangle continuation pattern

Formazioni rettangolari con conseguente trend rialzista e ribassista.

Triangoli

I triangoli sono pattern molto usati nell'analisi tecnica. Vi sono tre diverse tipologie di triangoli ed è importante impararle perché possono aiutarti a identificare la continuazione di un mercato rialzista o ribassista. Queste varianti sono: il triangolo “simmetrico”, il triangolo ascendente” e il triangolo “discendente”.

A livello grafico il triangolo inizia a formarsi a partire dal suo punto più ampio e, man mano che il mercato continua a muoversi lateralmente e i prezzi si comprimono in un intervallo sempre più stretto, si delinea progressivamente la figura del triangolo, che si conclude quando i prezzi convergono in un unico punto (il vertice della figura). Questo pattern grafico viene spesso descritto come un modello di trading orizzontale ed è simile ai pattern wedge e pennant, in cui il movimento rialzista o ribassista può segnalare la continuazione o l'inversione della direzione del trend precedente.

Triangolo ascendente (rettangolo): Il triangolo ascendente solitamente si forma nella stessa direzione originaria del trend, ossia la direzione che aveva prima della formazione del triangolo stesso.

Triangolo discendente (rettangolo): Il triangolo discendente indica ai trader che la domanda di un asset si sta indebolendo nel momento in cui il prezzo rompe al di sotto dei livelli di supporto, con una tendenza al ribasso che potrebbe continuare.

Triangolo simmetrico (o isoscele): La figura del triangolo simmetrico evidenzia un periodo di consolidamento prima di un breakout in ribasso o rialzo del prezzo, dando inizio a una nuova tendenza ribassista o rialzista.

Bilateral patterns including ascending, descending and symmetrical triangle patterns

Pattern di triangolo simmetrico rialzista e ribassista, ascendente e discendente

Formazioni “a gagliardetto” (pennant)

I pattern pennant presentano graficamente la forma di una bandiera o di un triangolo e si verificano quando, con il passare del tempo, i movimenti di prezzo diventano sempre più stretti tra i livelli di supporto e di resistenza. Questo pattern si definisce pennant quando il prezzo rimbalza almeno cinque volte sui livelli di supporto e resistenza. Simile al rettangolo, questo pattern di continuazione può essere formato da movimenti di prezzo rialzisti o ribassisti.

Pennants continuation patterns

Formazioni “a gagliardetto” (pennant) rialzista e ribassista

Wedge (cuneo)

Un pattern wedge appare sul grafico come trendline convergenti, che puntano entrambe nella direzione dei massimi o minimi di prezzo, a seconda che si tratti di un trend rialzista o ribassista. Questa formazione segnala che il trend sta entrano in una fase di pausa. Un wedge ascendente si trova in una tendenza al ribasso ed è un pattern ribassista con linee inclinate verso l'alto. Un wedge discendente si trova in una tendenza al rialzo ed è un pattern rialzista con linee inclinate verso il basso.

Wedge continuation patterns

Pattern wedge ascendente e discendente

Cup e handle

Il pattern cup e handle può formarsi sia su grafici con timeframe brevi (grafici giornalieri) che con timeframe ampi (grafici mensili). Si tratta di un pattern di continuazione rialzista il cui nome deriva dalla forma che assume sul grafico. Questo pattern può verificarsi quando un trend rialzista si è fermato e stabilizzato, seguito da un rally di portata simile al declino precedente.

La parte della figura che ricorda una coppa ha la forma della lettera "U" i cui lati sono uguali. La parte del manico si forma sul lato destro della coppa, quando il prezzo si muove lateralmente o crolla verso il basso; questa situazione può portare a un breakout dell’asset verso un massimo più alto rispetto l'inizio della coppa.

Cup and handle continuation patterns

Cup e handle invertito e normale

Cosa sono i pattern di inversione (o reversal pattern)?

I reversal pattern segnalano che un trend rialzista o ribassista si è discostato dalla trendline e potrebbe quindi esserci una variazione di trend imminente. Il trend in atto registrerà a pausa, che sarà poi seguita da un movimento di prezzo in una nuova direzione opposta (sia di rialzo che di ribasso).

Un pattern di distribuzione è un’inversione che si verifica nei picchi mercato, in cui le operazioni di vendita di un determinato asset superano quelle di acquisto.

Un pattern di accumulazione si genera in una situazione opposta: vi è un’inversione ai minimi di mercato e le operazioni di acquisto di un determinato asset superano quelle di vendita.

I pattern di inversione più comuni sono:

  • Wedge (cuneo)
  • Testa e spalle
  • Doppio massimo
  • Doppio minimo
  • Triplo massimo e triplo minimo
  • Sushi roll
  • Quasimodo

Suggerimento: I pattern Wedge possono essere sia di continuazione che inversione, a seconda che si tratti di un trend rialzista o ribassista.

Testa e Spalle

Questo pattern è formato da tre elementi: un primo massimo sulla sinistra (spalla), un massimo più alto (la testa) al cento e un terzo massimo sulla destra (spalla). Collegando i due punti di minimo (quello registrato prima della formazione della testa e quello registrato dopo) si delinea sul grafico la “neckline”. Questa è molto importante perché nel momento in cui si verifica una rottura al ribasso della neckline, si genera un segnale. Il pattern di inversione rialzista e ribassista sono rappresentati nella seguente immagine.

Il pattern testa e spalle rovesciato, o testa e spalle minimi, è un grafico di inversione simile a quello appena visto, semplicemente invertito.

Questo pattern è formato da tre minimi consecutivi: il minimo centrale (la testa), che è il più elevato, e i due minimi esterni (le spalle) più bassi. Il completamento della figura prelude solitamente a un trend di inversione rialzista.

Head and shoulders reversal patterns

Pattern di testa e spalle normale e rovesciato

Doppio massimo e minimo

I doppi massimi e minimi costituiscono due tentativi falliti del prezzo di superare il livello chiave di resistenza o scendere al di sotto del livello chiave di supporto. Questo può essere un segnale della perdita di slancio del trend, della crescente pressione di vendita dopo che un trend rialzista si è spostato in un’area di ipercomprato o dell'aumento della pressione di acquisto dopo essere sceso troppo in profondità durante i trend ribassisti.

Simili ai pattern di doppio massimo e minimo sono il triplo massimo e minimo. In questo pattern il movimento è ancora più marcato perché il prezzo non riesce a superare i livelli chiave di resistenza e supporto per ben tre volte, trattandosi quindi di livelli statici.

Double bottoms and tops reversal patterns

Doppio massimo e minimo

Triplo massimo e minimo

Un pattern di triplo massimo è formato da tre massimi che hanno raggiunto quasi lo stesso livello di prezzo. Questa situazione segnala che i prezzi dell’asset potrebbero interrompere il trend rialzista e ripiegare verso il basso. Il triplo massimo può verificarsi su qualsiasi timeframe, ma deve seguire un trend rialzista per essere considerato un pattern. Su un grafico a candele questo pattern assume la forma della lettera M.

Il triplo minimo è il pattern inverso al triplo massimo e assume la forma della lettera W, generandosi dopo un trend ribassista. Sul grafico si delineano quindi tre minimi che raggiungono tutti circa lo stesso livello di prezzo prima riuscire a rompere i livelli di resistenza.

Triple bottoms and tops reversal patterns

Triplo massimo e triplo minimo

Sushi roll

Questo pattern di inversione è stato elaborato da Mark Fisher durante un pranzo con altri trader, dove l’argomento di discussione era come impostare un trade. Fisher riteneva che fosse possibile combinare range di prezzo ristretti con range di prezzo ampi.

Fisher ha iniziato con un “inside pattern”, formato da 10 prezzi consecutivi collocati all’interno di un ristretto intervallo di prezzi. La seconda serie, denominata come “outside pattern”, era costituita da cinque barre di prezzo che avevano ingabbiato la prima barra di prezzi.

Il sushi roll può essere applicato a qualsiasi timeframe e può aiutare i trader a individuare potenziali inversioni di mercato avvalendosi di una combinazione di inside e outside pattern. Uno dei vantaggi è che questo pattern è in grado di segnalare eventuali inversioni di prezzo molto prima rispetto a pattern grafici come, doppio massimo o testa e spalle.

Sebbene questo pattern di inversione fornisca preziose informazioni su possibili massimi e minimi di un determinato asset, è meglio utilizzarlo assieme ad altri indicatori tecnici e pattern a candele.

Quasimodo

Il pattern Quasimodo, conosciuto anche come pattern “over and under”, è un modello di inversione relativamente recente.

Anche se può sembrare piuttosto complicato in realtà è abbastanza facile da individuare su un grafico. Grazie a questo pattern si ottengono dei dati di mercato completi, oltre ad avere una maggiore sicurezza sul fatto che le operazioni si verificheranno vicino ai livelli di supporto e resistenza. Ciò significa che, se stai aspettando che si verifichino delle divergenze prima di chiudere il tuo trade e noti un pattern Quasimodo, può valere la pena sfruttare entrambe queste opportunità aumentando la dimensione della tua posizione e regolando gli ordini di stop-loss di conseguenza.

Il modello di inversione può formarsi dopo una tendenza evidente e significativa quando una serie di massimi decrescenti, minimi decrescenti, massimi più alti o minimi più alti viene interrotta. Questo modello può ripetersi più volte, quindi è meglio identificarlo e reagire rapidamente, visto che è considerato da molti trader come uno dei modelli più affidabili e redditizi con cui fare trading.

Quasimodo patterns

Pattern Quasimodo in rialzo e ribasso

Come utilizzare questi pattern nel trading

Dopo aver imparato i vari pattern è semplice riconoscerli su un grafico passato. Tuttavia è più difficile identificarli in tempo reale e agire tempestivamente quando ricevi dei segnali, soprattuto se stai utilizzando grafici con timeframe bassi. A tal proposito potrebbe essere utile avvalersi di strumenti ausiliari, come indicatori tecnici (RSI, MACD) e pattern a candele.

Ti sconsigliamo di basare la tua analisi tecnica unicamente sui modelli di prezzo. Combinare le informazioni fornite dai pattern con indicatori tecnici e strumenti di trading può essere un modo più efficace per migliore la tua strategia di trading e le tue posizioni sul mercato.

 

 

I contenuti di questo sito sono forniti puramente a scopo informativo e non devono essere interpretati come una raccomandazione o un’offerta di acquisto o vendita di qualsiasi titolo, prodotto finanziario o strumento, né come invito a partecipare a qualsiasi strategia di trading. I lettori sono pregati di rivolgersi ai propri consulenti di fiducia. Non è consentita la riproduzione e ridistribuzione di queste informazioni.

FAQ


I pattern di continuazione e inversione sono gli stessi per il forex e le azioni?

Sì, vengono utilizzati gli stessi pattern, sia nel forex che nel trading azionario. I modelli vengono applicati allo stesso modo con lo scopo di ottenere delle informazioni dai movimenti di prezzo.


Quanto dura in media un pattern?

Non esiste un limite di durata, potrebbe trattarsi di secondi, minuti o anche settimane. A seconda dello stile di trading, i trader analizzeranno vari timeframe perciò è fondamentale trovare quello che funziona meglio.



Milan Cutkovic

Milan Cutkovic

Milan Cutkovic ha oltre otto anni di esperienza nel trading e nell'analisi di mercato su forex, indici, materie prime e azioni. È stato uno dei primi trader accettati nel programma Axi Select, che identifica profili di grande talento e li assiste nello sviluppo professionale.

Oltre a essere un trader, Milan scrive analisi giornaliere per la comunità di Axi, utilizzando la sua vasta conoscenza dei mercati finanziari per fornire spunti e commenti unici. Aiuta gli altri ad avere più successo nel trading per passione e condivide le sue competenze contribuendo a realizzare eBook di trading completi e pubblicando regolarmente articoli educativi sul blog di Axi.

Il suo lavoro viene spesso citato e menzionato in numerose pubblicazioni finanziarie di rilievo, tra cui Yahoo Finance, Business Insider, Barrons, CNN, Reuters, New York Post e MarketWatch.

Puoi trovarlo su:  LinkedIn


More on this topic

Saperne di più

Pronto a scambiare con il tuo vantaggio?

Inizia a fare trading con un broker globale premiato.

Demo Apri un conto live