Glossario crittografico

Scopri la terminologia crittografica più importante
mentre inizi a fare trading nei mercati blockchain

Glossario crittografico dei termini

Scopri la terminologia crittografica più importante che devi conoscere

Comprendere tutti i termini utilizzati nei mercati delle criptovalute può essere piuttosto complicato, soprattutto perché le criptovalute sono ancora una classe di asset relativamente nuova. Ecco perché abbiamo preparato questo enorme glossario crittografico dei termini più importanti con cui i trader devono iniziare trading di criptovalute .

Glossario

# | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | D | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z

 

#

51% attacco

Un attacco del 51% si verifica in una rete quando un'entità controlla più della metà della potenza di mining o dei token in una rete di criptovaluta.

 

A

Altcoin

Gli altcoin sono criptovalute alternative al Bitcoin. Esempi inclusi Etere , Litecoin , e Cardano.

Indirizzo

Una stringa di lettere e numeri che rappresenta un portafoglio in cui le transazioni possono essere inviate da e verso.

ATH

ATH, abbreviazione di massimo storico, si riferisce al prezzo più alto di un asset dal suo lancio.

ATL

ATL, abbreviazione di minimo storico, è il prezzo più basso di un asset dal suo lancio.

Adaptive State Sharding

Combina tutti i metodi di sharding in un unico modulo per aumentare la comunicazione e la velocità. Attualmente è utilizzato nella piattaforma blockchain Elrond.

Airdrop

Un airdrop è una strategia di marketing impiegata in progetti crittografici che prevede la distribuzione di token gratuiti per generare clamore sui social media, premiare i titolari e costruire comunità.

Operazioni algoritmiche di mercato (AMO)

Controlla automaticamente la fornitura di stablecoin algoritmici mirando a migliorare la scalabilità, il decentramento e la trasparenza.

Tasso annuo effettivo globale (TAEG)

Il tasso di interesse annuo che un mutuatario deve pagare agli investitori. È espresso in percentuale e determinato moltiplicando il tasso di interesse periodico per il numero di periodi.

Rendimento percentuale annuo (APY)

Il rendimento percentuale annuo è il tasso reale di rendimento ottenuto su un investimento (ROI) su base annua, tenendo conto dell'effetto dell'interesse composto.

Stablecoin algoritmico

Asset digitali non collateralizzati progettati per stabilizzare il prezzo e bilanciare l'offerta circolante di un asset attraverso l'ancoraggio a un asset di riserva per ridurre al minimo le oscillazioni dei prezzi di volatilità.

Circuiti integrati specifici dell'applicazione (ASIC)

Hardware dedicato per il mining di criptovalute. Generano molta potenza di calcolo, consentendo agli utenti di trovare i risultati dei puzzle crittografici nelle criptovalute proof-of-work in modo più rapido ed economico.

Automated Market Maker (AMM)

Un protocollo di scambio decentralizzato automatizzato che si basa su formule matematiche per valutare le attività, rimuovendo gli intermediari dal processo di negoziazione.

 

B

Bitcoin

Bitcoin è una valuta digitale decentralizzata peer-to-peer per facilitare pagamenti e scambi senza la necessità di intermediari finanziari.

Bitcoin Cash

Come Bitcoin, Bitcoin Cash è una valuta peer-to-peer decentralizzata per facilitare attività finanziarie come effettuare pagamenti a negozi e commercianti, rimesse e pagamenti transfrontalieri a basso costo. Tuttavia, Bitcoin Cash è un fork del protocollo Bitcoin originale con una dimensione del blocco maggiore di 32 MB.

Dimezzamento di Bitcoin

Dimezzamento di Bitcoin è un evento che si verifica nella rete Bitcoin dopo ogni 210.000 blocchi in cui i premi del blocco vengono ridotti del 50%.

Blocchi

File di unità che memorizzano informazioni sulle transazioni completate durante un determinato periodo di tempo in una rete di criptovaluta. Un gruppo di blocchi collegati crittograficamente costituisce una blockchain.

Blockchain

Blockchain è un libro mastro distribuito per la registrazione sicura dei dati collegando crittograficamente blocchi di dati/transazioni in una rete peer-to-peer.

Bag

Un termine che si riferisce a una grande quantità (superiore alla media) di uno specifico asset crittografico.

Bagholder

Un individuo o un investitore che detiene continuamente una grande quantità di un bene indipendentemente dalla sua performance.

Baking

Il processo di aggiunta di una nuova transazione alla blockchain di Tezos.

BEP-2

Uno standard tecnico utilizzato per l'emissione e l'implementazione di token su Binance Chain.

BEP-20

Uno standard di token che consente agli utenti di BNB Chain (originariamente chiamata Binance Smart Chain) di distribuire token fungibili.

BEP-721

Uno standard di token BNB Chain (originariamente indicato come Binance Smart Chain) che consente la generazione di token non fungibili (NFT). Serve come estensione dell'ERC-721 di Ethereum.

BEP-95

Una proposta che introduce un meccanismo di masterizzazione in tempo reale alla BNB Chain (nota anche come Binance Smart Chain).

Bancomat Bitcoin

Un dispositivo o chiosco autonomo che consente agli utenti di scambiare (acquistare e vendere) bitcoin o altre criptovalute da un terminale.

Bitcoin Dominance (BTCD)

Una metrica utilizzata per misurare il valore di mercato azionario di Bitcoin nel mercato globale delle criptovalute. È espresso come il rapporto tra la capitalizzazione di mercato di Bitcoin e il resto dei mercati delle criptovalute.

Esplora blocchi

Un block explorer è uno strumento per controllare pubblicamente l'intera cronologia delle transazioni di una rete blockchain.

Produttore di blocchi

Una persona o un gruppo di persone il cui hardware viene utilizzato per verificare la transazione di un blocco e iniziare un nuovo blocco in una piattaforma blockchain (principalmente Proof of stake).

Block Reward

La moneta o il token assegnato ai minatori o a un gruppo di minatori per la risoluzione di problemi matematici necessari per creare un nuovo blocco su una data blockchain.

Altezza del blocco

Usato per rappresentare il numero di blocchi che precedono un dato blocco in una blockchain. Denota la posizione del blocco dato.

Misura del blocco

La quantità totale di dati transazionali che possono essere archiviati in un determinato blocco.

Block Time

Il tempo totale impiegato da un sistema blockchain per produrre o estrarre un nuovo blocco.

Protocollo di trasmissione blockchain (BTP)

Uno standard che rende interoperabili blockchain eterogenee e consente loro di operare come livello di regolamento completamente decentralizzato ancorando in modo sicuro le transazioni utilizzando un protocollo universale.

 

C

Coin

Un'unità di una particolare criptovaluta.

Cold Wallet / Cold Storage

Portafogli offline per l'archiviazione sicura di criptovalute.

Criptovaluta

Criptovaluta si riferisce a valute digitali decentralizzate che facilitano i trasferimenti di valore su registri distribuiti senza la necessità di intermediari.

Crittografia

Un campo di studio e pratica che prevede l'invio di messaggi sicuri e crittografati tra due o più parti.

Portafoglio di criptovaluta

Portafogli di criptovaluta sono portafogli digitali per l'archiviazione sicura delle chiavi crittografiche che consentono ai trader di accedere alle proprie criptovalute.

Consenso

Una pratica democratica utilizzata per il processo decisionale in blockchain. Si ottiene quando tutti i nodi della rete concordano sull'ordine e sul contenuto dei blocchi sulla blockchain.

Meccanismo di consenso

Un meccanismo di tolleranza ai guasti sottostante utilizzato per raggiungere un accordo su un singolo stato della rete tra i nodi distribuiti in una rete blockchain.

CeDefi

CeDefi (Finanza decentralizzata centralizzata) è la convergenza delle pratiche finanziarie tradizionali e moderne che uniscono le garanzie normative convenzionali nei sistemi tradizionali e le moderne infrastrutture e prodotti finanziari innovativi.

Scambio centralizzato (CEX)

Scambi di criptovaluta che richiedono agli intermediari centrali di condurre grandi volumi di transazioni tramite il modello del portafoglio ordini.

Fornitura circolante

Il numero totale di una particolare criptovaluta sul mercato.

Chain Split

La separazione di due o più versioni permanenti di una blockchain che condividono la stessa storia fino a un certo momento in diversi progetti gestiti in modo indipendente.

Estrazione nel cloud

Il cloud mining è un processo di mining di criptovalute senza affrontare i problemi di possedere e gestire attrezzature di mining. Implica l'affitto della potenza di calcolo dai fornitori per estrarre una criptovaluta di prova del lavoro.

Cross-chain

Il meccanismo che consente a due blockchain indipendenti di comunicare tra loro grazie alla loro costruzione uniforme.

 

D

Decentramento

Trasferimento del controllo decisionale da un'entità centrale (individuo, gruppo o associazione) a una rete distribuita.

Decryption

Il processo di ritrasmissione dei messaggi crittografati al loro formato originale.

Finanza decentralizzata (DeFi)

Finanza decentralizzata (DeFi) è un insieme di servizi finanziari condotti tramite contratti intelligenti su reti blockchain aperte.

Dollar-Cost Averaging (DCA)

Una strategia di investimento che consente agli investitori di suddividere l'importo totale da investire tra gli acquisti periodici di un asset target per ridurre l'impatto della volatilità.

Applicazioni decentralizzate (DApp)

Applicazioni Internet che funzionano autonomamente su reti blockchain pubbliche.

Firma digitale

Un metodo utilizzato per confermare l'autenticità dei dati trasmessi elettronicamente.

Doppia spesa

Un potenziale difetto negli schemi di denaro digitale che consente di spendere una singola valuta digitale più di una volta. Ad esempio, inviando criptovaluta a due diverse posizioni del portafoglio contemporaneamente.

Oro digitale

Il bitcoin viene spesso definito oro digitale perché ha molte delle stesse caratteristiche dell'oro.

API decentralizzata (dAPI)

Un'interfaccia di programmazione dell'applicazione decentralizzata che è intrinsecamente interoperabile con le reti blockchain.

Grafico aciclico diretto (DAG)

Una struttura di dati che viene spesso utilizzata per la modellazione dei dati costruita in un'unica direzione, tuttavia si dirama e non si ripete mai.

Attacco DDoS

Una comune tattica di attacco informatico in cui un malintenzionato interrompe il funzionamento di un'applicazione, di un server o di una rete inondandola di grandi quantità di traffico.

Libro mastro distribuito

Libri mastri i cui dati sono archiviati e sincronizzati attraverso una rete di nodi decentralizzati

Organizzazioni autonome decentralizzate (DAO)

Le DAO sono organizzazioni basate su Internet che funzionano democraticamente tramite contratti intelligenti senza la necessità di un'autorità centrale o di strutture gerarchiche.

Death Cross

Un modello grafico di mercato che riflette la recente debolezza dei prezzi che si verifica quando la media mobile a breve termine scende al di sotto di una media mobile a lungo termine, indicando così un potenziale grande sell-off.

Desktop Wallet

Programmi installati localmente su un computer desktop o portatile che forniscono agli utenti il controllo completo sul portafoglio e consentono loro di archiviare i propri fondi offline.

Offerte iniziali di monete autonome decentralizzate (DAICO)

Una metodologia di raccolta fondi che introduce la governance nei processi ICO in cui i contributori possono votare per la restituzione dei propri fondi se vengono soddisfatte determinate condizioni.

Scambio decentralizzato (DEX)

Un mercato peer-to-peer in cui gli utenti possono scambiare risorse crittografiche contro la liquidità in contratti intelligenti senza la necessità di intermediari o un'autorità centrale.

Prova delegata di partecipazione (dPOS)

Un tipo di meccanismo di consenso della prova del palo in cui gli utenti puntano le loro monete per consentire a un gruppo selezionato di validatori di convalidare i blocchi in una rete di criptovaluta.

Diamond Hands

Un termine popolare utilizzato per le persone con un'elevata tolleranza al rischio per azioni o attività ad alta volatilità che possiedono e intendono detenere a lungo termine.

Risorsa digitale

Qualsiasi cosa di valore identificabile in modo univoco e archiviata digitalmente.

Valuta digitale

Una valuta che esiste solo in forma digitale.

DYOR (fai le tue ricerche)

Un acronimo popolare che sta per "Do Your Own Research". Incoraggia gli investitori a fare ricerche approfondite e controlli in background su un progetto prima di investire.

 

E

Ethereum

Ethereum è una piattaforma blockchain decentralizzata senza autorizzazione con funzionalità di contratti intelligenti.

Ether

La moneta nativa e il metodo di pagamento per il funzionamento della blockchain di Ethereum.

Epoch

periodo di tempo specifico utilizzato per specificare quando si verificheranno eventi specifici in una rete blockchain.

Crittografia

Il processo attraverso il quale le informazioni vengono convertite in codici crittografici (testo cifrato).

ERC-1155

Un'interfaccia standard di token digitali che cerca di creare un contratto intelligente in grado di rappresentare e controllare qualsiasi numero di tipi di token fungibili e non fungibili su Ethereum Blockchain.

ERC-20

Uno standard di token digitali utilizzato per emettere e implementare token fungibili sulla blockchain di Ethereum

ERC-223

Un'iterazione dello standard ERC-20 che consente agli utenti di trasferire in modo sicuro i token a un portafoglio digitale sulla blockchain di Ethereum.

ERC-721

Uno standard di token Ethereum utilizzato per creare token non fungibili e scambiabili.

ERC-777

Uno standard token fungibile derivato dallo standard ERC-20 esistente che definisce un nuovo modo di interagire con un contratto token rimanendo compatibile con le versioni precedenti.

ERC-827

Un'estensione di ERC-20 che consente l'esecuzione di chiamate all'interno del trasferimento e delle approvazioni. Affronta i limiti esistenti dello standard ERC-20 quando si tratta dell'implementazione di questi inviti.

ERC-884

Uno standard di token ethereum che consente la creazione di token ERC-20 negoziabili, ognuno dei quali simboleggia una quota innumerevole emessa da una società del Delaware.

ERC-948

Uno standard che facilita le transazioni basate su abbonamento e le connessioni tra aziende in abbonamento e clienti.

Macchina virtuale Ethereum (EVM)

Il software che gli sviluppatori utilizzano per creare app decentralizzate sulla blockchain di Ethereum.

 

F

Fork

Un aggiornamento del software di una blockchain che è stato realizzato per migliorare funzioni, capacità e/o sicurezza.

Valuta fiat

Corso legale senza valore intrinseco (non garantito da alcuna merce) emesso e garantito da una banca centrale.

Nodo completo

Infrastruttura che convalida transazioni e blocchi scaricando l'intera cronologia di una blockchain per osservarne e far rispettare le regole

Fungibile

La capacità di un bene di essere intercambiabile con un altro del suo genere.

Valuta ancorata Fiat

Un token digitale su una blockchain collegato a una valuta emessa da un governo o da una banca.

FOMO (Paura di perdersi)

Un acronimo popolare nel mondo delle criptovalute che si traduce in Fear of Missing Out.

Faucet

Un sistema di ricompensa in criptovaluta che consente agli utenti di guadagnare piccole quantità di criptovaluta per il completamento di compiti facili.

FUD (Paura, Incertezza, Dubbio)

Acronimo popolare che significa Paura, Incertezza e Dubbio. È spesso collegato alla diffusione di informazioni negative o fuorvianti su un asset crittografico.

 

Sol

Gas

Un termine utilizzato sulla blockchain di Ethereum per indicare l'unità di sforzo computazionale richiesta per convalidare una transazione sulla rete.

GameFi

La convergenza di criptovaluta e giochi attraverso un design che comporta vantaggi economici e finanziari e agli utenti la piena proprietà delle proprie risorse di gioco.

Genesis Block

Il primo blocco che viene elaborato e convalidato su una blockchain.

Golden Cross

Un modello grafico di trading tecnico che indica un aumento di prezzo quando la media mobile a breve termine di un titolo o di una criptovaluta supera la sua media mobile a lungo termine.

Token di governance

Token che consentono agli utenti di votare sul futuro di un progetto crittografico.

Gwei

Conosciuto anche come giga wei, gwei è la più piccola unità di ether che denota il costo del gas nelle transazioni nella blockchain di Ethereum.

 

H

Potere di hashing

La quantità di potenza di calcolo utilizzata da un computer o da un hardware di mining per eseguire e risolvere continuamente i diversi enigmi crittografici nelle criptovalute proof-of-work.

HODL (Hold On for Deal Life)

Un acronimo che si traduce in "resisti per tutta la vita", usato per riferirsi a una strategia buy-and-hold a lungo termine tra gli investitori di criptovalute.

Hard Fork

UN hard fork è un cambio di protocollo radicale in una blockchain che la divide in due catene.

Hash

Una funzione matematica utilizzata nella crittografia che crea una stringa univoca di lunghezza fissa per crittografare e proteggere una determinata selezione di dati.

Funzione hash

Una funzione che accetta un insieme di input di qualsiasi dimensione arbitraria e li inserisce in un output di dimensione fissa.

Tasso hash

La potenza di calcolo totale richiesta per elaborare una transazione in una rete blockchain.

Hot Wallet

Un portafoglio di valuta digitale connesso a Internet e accessibile online per facilitare le transazioni di criptovaluta. Viene anche utilizzato per interagire con applicazioni decentralizzate su reti blockchain aperte.

Hard Cap

Il finanziamento massimo che un team è disposto a raccogliere dagli investitori durante un ICO/IEO. Denota anche l'offerta massima assoluta di una particolare criptovaluta.

Portafoglio hardware

Un portafoglio di criptovaluta offline che viene utilizzato per archiviare le chiavi private degli utenti. I portafogli hardware di solito si presentano sotto forma di un'unità flash.

 

io

Offerta iniziale di monete (ICO)

L'equivalente del settore delle criptovalute di un'offerta pubblica iniziale (IPO). Un'offerta iniziale di monete (ICO) può essere utilizzata da un'azienda per acquisire finanziamenti per lo sviluppo di un nuovo progetto crittografico.

Offerta di scambio iniziale (IEO)

Un metodo utilizzato dalle startup per acquisire fondi vendendo token di utilità che conferiscono uno status privilegiato con l'azienda su uno scambio o piattaforma di criptovaluta.

Initial Bounty Offering (IBO)

Un metodo per lanciare un progetto crittografico che richiede alle persone di contribuire con le proprie capacità e il proprio tempo per guadagnare ricompense nella nuova criptovaluta.

Offerta DEX iniziale (IDO)

Quando un progetto blockchain lancia una moneta su uno scambio decentralizzato (DEX) per raccogliere fondi dagli investitori.

Initial Farm Offering (IFO)

Una tecnica di raccolta fondi che consente ai nuovi progetti DeFi di raccogliere fondi vendendo token su un protocollo di yield farming.

Initial Game Offering (IGO)

Consente alle persone di investire in iniziative di gioco in una fase iniziale acquistando il token o gli NFT del gioco blockchain.

Offerta NFT iniziale (INO)

Una nuova invenzione per la raccolta fondi di criptovalute che prevede la vendita di un set di NFT in edizione limitata tramite un launchpad. Si basa sul concetto di Initial Coin Offering (ICO).

Offerta iniziale di stake pool (ISPO)

Un nuovo modo di ottenere fondi per lo sviluppo di progetti che utilizza uno staking pool. Questo metodo è attualmente utilizzato solo a Cardano.

Offerta iniziale di token (ITO)

Gli ITO sono paragonabili alle offerte iniziali di monete, ma si concentrano maggiormente sull'offerta di token con utilità, come software o utilizzo dell'ecosistema.

Immutabile X

Immutable X è un protocollo di ridimensionamento di livello 2 per NFT sulla blockchain di Ethereum. Offre una conferma immediata del commercio e quasi zero commissioni sul gas per il conio e il commercio di NFT.

Perdita impermanente

Perdite temporanee incontrate da un fornitore di liquidità a causa della volatilità delle criptovalute detenute in un pool di liquidità decentralizzato.

Interoperabilità

La capacità di una rete blockchain di condividere e ricevere dati da altre reti blockchain.

 

J

JOMO (gioia di perdersi)

Sta per la "gioia di perdersi". È l'opposto di FOMO (paura di perdere qualcosa). È un termine usato dalle persone per dichiarare la loro gioia di non essere coinvolti con le criptovalute quando i prezzi stanno salendo o un progetto si rivela essere una truffa.

 

K

KYC (conosci il tuo cliente)

KYC (Know Your Customer) è una verifica richiesta dalla maggior parte degli exchange di criptovalute per verificare l'identità dei propri utenti.

 

L

Laser Eyes

Laser eyes è un meme virale di Twitter utilizzato dai Bitcoiners che mostreranno gli occhi laser sulle loro immagini del profilo fino a quando il prezzo del bitcoin non raggiungerà i $ 100.000.

Large Cap

Questo si riferisce a una società quotata in borsa che ha una capitalizzazione del valore di $ 10 miliardi e oltre. Nei mercati delle criptovalute, si riferisce alle più grandi criptovalute sul mercato.

Pool di liquidità

UN pool di liquidità è un pool di criptovalute o token bloccati in un contratto intelligente e utilizzati per facilitare gli scambi tra asset su uno scambio decentralizzato (DEX).

Estrazione di liquidità

Il liquidity mining è un metodo per guadagnare ricompense (sotto forma di token di protocollo) per fornire liquidità a pool di trading o prestiti decentralizzati.

Fornitore di liquidità

Un individuo o una parte che finanzia un pool di liquidità con criptovalute per facilitare il trading su una piattaforma di scambio decentralizzata.

Token del fornitore di liquidità

Token emessi ai fornitori di liquidità che rappresentano la loro quota di un pool di liquidità.

 

M

Capitalizzazione di mercato

Il valore di mercato totale di una criptovaluta, calcolato moltiplicando il numero totale di token in circolazione per il prezzo corrente del token.

Estrazione

Estrazione si riferisce al processo di convalida delle transazioni in una rete di criptovaluta spendendo potenza di calcolo per risolvere equazioni crittografiche e, a sua volta, guadagnando ricompense in token appena coniati e commissioni di transazione.

Miners

Individui o aziende che usano la loro potenza di calcolo per convalidare le transazioni nelle reti di criptovaluta.

Mining Pool

Un gruppo di minatori di criptovaluta che mettono insieme le proprie risorse di calcolo per consentire loro di convalidare le transazioni più rapidamente e, a loro volta, condividere i premi dei blocchi proporzionalmente in base alla potenza di calcolo fornita.

Ricompense minerarie

La quantità di minatori di criptovaluta che ottengono in cambio della convalida riuscita di blocchi di transazioni in una rete blockchain.

Moon/Mooning

Mooning è un termine usato nello spazio crittografico per riferirsi a un bene crittografico che sta aumentando di valore rapidamente e bruscamente.

Mainnet

Si riferisce a un protocollo blockchain indipendente sviluppato che elabora transazioni con valore monetario reale.

Fornitura massima

L'offerta massima o massima di una criptovaluta si riferisce alla quantità massima di monete che verrà mai creata.

Memecoin

Un memecoin è una criptovaluta che ha avuto origine da un meme di Internet o da uno scherzo di qualche tipo. Un esempio sarebbe Dogecoin .

MetaMask

Un portafoglio software che funge da applicazione per smartphone o estensione del browser web per interagire con la blockchain di Ethereum.

Metaverso

Il metaverso è un'entità interconnessa di ambienti digitali che comprende social media, NFT e valuta virtuale, alimentata dalla realtà virtuale e aumentata.

Micro Cap

Micro cap in crypto si riferisce ad asset digitali con piccola capitalizzazione, solitamente inferiore a 300 milioni di dollari. Questi tipi di criptovalute mostrano una maggiore volatilità, rendendole più rischiose da negoziare.

Miner Extractable Value (MEV)

I profitti massimi che i minatori possono ottenere a spese degli utenti includendo, escludendo o riordinando arbitrariamente le transazioni all'interno dei blocchi che generano.

Minting

Il processo di generazione di nuovi token su una rete blockchain senza fare affidamento su intermediari centralizzati. Questi token possono essere monete o NFT.

Portafoglio mobile

Applicazioni per smartphone per l'archiviazione sicura delle chiavi che consentono ai trader di osservare, inviare e ricevere le monete di loro proprietà.

Portafoglio multimoneta

Portafogli di criptovaluta in grado di supportare più di un asset crittografico.

Portafoglio multi-firma

Portafogli di criptovalute che richiedono due o più chiavi private per firmare una transazione prima che vadano a buon fine. Questi tipi di portafogli consentono a un gruppo di utenti di possedere collettivamente risorse crittografiche.

 

N

Node

I nodes sono infrastrutture blockchain di base che memorizzano i dati all'interno della rete blockchain.

Nonce

Un numero arbitrario utilizzato da un minatore nel mining di criptovalute.

Token non fungibili (NFT)

NFT sono token digitali su una blockchain che non sono intercambiabili.

 

O

Off-Chain

Transazioni che vengono elaborate al di fuori della rete blockchain principale, aumentando la velocità e riducendo i costi nel processo.

Archiviazione offline

Opzioni di archiviazione di criptovaluta che non sono connesse a Internet.

In catena

Transazioni che vengono registrate sulla blockchain e distribuite tra tutti i nodi.

Archiviazione in rete

Opzioni di archiviazione di criptovaluta connesse a Internet.

Oracles

Servizi di terze parti che forniscono contratti intelligenti con informazioni dal mondo esterno.

Sul bancone

Un metodo per scambiare criptovalute direttamente tra due parti tramite una rete di broker-dealer.

Portafoglio ordini

Un elenco elettronico di ordini di acquisto e vendita di un determinato asset su uno scambio di criptovalute.

 

P

Peer to peer

Una rete di comunicazione decentralizzata tra due parti, spesso nota come nodi senza un server/intermediario centrale.

Prova di partecipazione (PoS)

Prova della puntata è un meccanismo di consenso che prevede l'uso di monete per convalidare le transazioni in una rete di criptovaluta.

Proof of Work (PoW)

Prova di lavoro è un meccanismo di consenso impiegato nelle reti crittografiche che comporta l'utilizzo di potenza di calcolo per risolvere enigmi crittografici per convalidare le transazioni.

Public Key

Le chiavi pubbliche sono stringhe di caratteri alfanumerici utilizzate per ricevere criptovalute.

Chiave privata

Le chiavi private sono stringhe di caratteri alfanumerici che i trader possono utilizzare per accedere e gestire i propri fondi crittografici.

Pump and Dump

Uno schema manipolativo impiegato dai truffatori per aumentare il prezzo di una criptovaluta, dopodiché vendono con profitto e abbandonano la moneta, provocandone il crollo del prezzo.

Portafoglio di carta

Un pezzo di carta su cui sono stampate chiavi private/pubbliche.

Paracatena

Blockchain specifiche che funzionano in parallelo all'interno della rete Polkadot.

Peg

Un peg è un prezzo specificato che una criptovaluta mira a tracciare o a cui rimanere.

Valuta fissata

Le valute ancorate sono criptovalute che mantengono un prezzo ancorato agli asset tradizionali.

Gioca per guadagnare

Gioca per guadagnare è un modello di gioco che consente agli utenti di guadagnare criptovalute o NFT che possono essere venduti nel mercato delle criptovalute.

Prova di autorità (PoA)

Un meccanismo di consenso efficiente dal punto di vista energetico che si basa sulle identità dei validatori come puntata anziché sulle monete o sulla potenza di calcolo.

Proof of Burn (PoB)

La prova dell'ustione è il processo di masterizzazione token in una rete di criptovaluta inviandoli a un indirizzo a cui non è mai possibile accedervi in cambio dei diritti per convalidare i blocchi in una rete di criptovaluta.

Prova dello sviluppatore (PoD)

La prova dello sviluppatore è qualsiasi verifica che mostri la presenza di un vero sviluppatore dietro un progetto crittografico con un modello funzionante di consegna per impedire a una figura anonima di sottrarre i fondi raccolti.

Proof of History (PoH)

La Proof of history è un tipo di meccanismo di consenso che utilizza una serie di calcoli (o funzioni di ritardo verificabili) per verificare crittograficamente il passare del tempo tra due eventi in una rete blockchain.

Prova di immutabilità (PoIM)

Proof of Immutability è un tipo di sistema blockchain (di solito in blockchain autorizzati) che sostiene un'elevata privacy distribuendo hash dei metadati agli utenti anziché ai metadati stessi.

Prova di convalida (PoV)

La prova di convalida è un tipo di prova del meccanismo di consenso del palo per raggiungere il consenso tramite i nodi di validazione in gioco.

Indirizzo pubblico

Una stringa univoca di codici crittografici utilizzati per ricevere criptovalute.

Blockchain pubblica

Blockchain decentralizzate che consentono a chiunque di accedere alle informazioni all'interno del proprio libro mastro.

 

Q

 

R

Recovery Speed

Un elenco di parole in un ordine particolare che memorizza le informazioni necessarie per recuperare un portafoglio di criptovaluta.

Tabella di marcia

Il piano che delinea gli obiettivi a lungo e breve termine di un progetto crittografico e come saranno raggiunti entro una tempistica flessibile.

ROI

Il ROI (Return on Investment) è una metrica utilizzata dagli investitori in criptovalute per calcolare la redditività di un'operazione o di un investimento.

Rug Pull

I Rug pull si verificano quando il team fondatore/sviluppatori dietro un progetto crittografico ritira tutta la sua liquidità e abbandona il progetto.

 

S

Satoshi Nakamoto

La figura o entità anonima responsabile della creazione di Bitcoin, la prima criptovaluta.

Satoshi (SATS)

Satoshi è un termine usato per riferirsi alla più piccola unità di bitcoin.

Contratto intelligente

Contratti intelligenti sono programmi autoeseguibili su una blockchain che agisce sulla base di accordi prestabiliti.

Moneta stabile

Stablecoin sono criptovalute che tentano di mantenere un prezzo ancorato 1:1 a un asset tradizionale o a una valuta fiat come il dollaro USA, ad esempio.

Offerta di token di sicurezza (STO)

Le offerte di token di sicurezza sono un tipo di offerta pubblica in cui i titoli tokenizzati sono venduti pubblicamente su criptovaluta o scambi di token di sicurezza.

Indirizzo schermato

Un indirizzo schermato è un indirizzo che utilizza prove a conoscenza zero per consentire la crittografia delle transazioni ma comunque verificabili in una rete blockchain.

Transazione protetta

Una transazione schermata è una transazione tra due indirizzi schermati.

Scamcoin

Gli scamcoin sono criptovalute create per avvantaggiare i loro creatori rubando illegalmente i fondi di coloro che hanno investito nella moneta.

Token di sicurezza

Token digitali su una blockchain che rappresentano la proprietà di una quota di titoli o beni tradizionali.

Frase seme

Un elenco di parole generate crittograficamente che consente ai trader di accedere alla criptovaluta associata a un portafoglio.

SHA-256

SHA-256 (l'algoritmo di hash sicuro 256 è una funzione hash crittografica che fornisce un output a 256 bit. È l'algoritmo di hashing e mining della rete Bitcoin.

Shard

Uno shard è una sub-blockchain per scalare la catena principale.

Shard Chain

Le catene di frammenti sono pezzi più piccoli di una rete blockchain che fornisce livelli di archiviazione aggiuntivi e più economici per applicazioni e transazioni.

Sharding

Lo sharding è un modo per suddividere una rete blockchain in pezzi più piccoli noti come frammenti per aumentarne la scalabilità.

Schilling

Lo Schilling è il processo di promozione eccessiva di una criptovaluta con l'obiettivo di creare buzz e pompare il prezzo della moneta.

Catena laterale

Una catena laterale è una blockchain separata che si collega a una blockchain principale o a una rete principale tramite un peg bidirezionale.

Smart Token

Gli smart token sono token che trasmettono contemporaneamente sia il valore che contengono sia i codici contenenti le informazioni necessarie per eseguire una transazione.

Soft Cap

Il soft cap si riferisce all'importo minimo di finanziamento praticabile che un progetto crittografico deve raggiungere attraverso un ICO/IEO.

Soft Fork

Un soft fork è un modo retrocompatibile per aggiornare o aggiungere funzionalità a una rete blockchain.

Portafoglio software

I portafogli software sono portafogli digitali che danno ai trader accesso e controllo sulle loro criptovalute.

Token Soulbound

I token Soulbound (SBT) sono token digitali non trasferibili e verificabili pubblicamente che possono fungere da tipo di CV per utenti web3, che mostrano le iscrizioni, le credenziali e le affiliazioni di un individuo.

Mercato a punti

Nel mercato spot, i trader acquistano e vendono criptovalute a prezzi spot per pagamenti immediati.

Spot Trading

Trading a pronti si riferisce allo scambio di criptovalute a un prezzo spot per pagamenti istantanei.

Staking

Staking è un processo di blocco dei fondi in una rete di criptovaluta per mantenerlo sicuro e guadagnare premi in cambio.

Piscina di picchettamento

I pool di staking coinvolgono più utenti che combinano risorse (monete) per aumentare le loro possibilità di convalidare transazioni e guadagnare premi.

 

T

Token

I token sono unità digitali che rappresentano il valore su una blockchain.

Tokenomics

Tokenomics si riferisce all'economia del token di una rete crittografica.

Terahash al secondo (Th/s)

Terahash al secondo è l'equivalente di un trilione (1.000.000.000.000) di hash al secondo. È un'unità di misura per la potenza di calcolo generata da una macchina mineraria.

Rete di prova

Le testnet sono reti blockchain alternative utilizzate dagli sviluppatori per testare nuove funzionalità senza preoccuparsi di interrompere la blockchain principale.

Vendita di Token

La vendita di token si riferisce alla vendita iniziale di un token crittografico a un pool di investitori in cambio di un altro asset crittografico prima che venga pubblicato sul mercato.

Valore totale bloccato (TVL)

Il valore totale bloccato si riferisce al valore complessivo dell'asset totale depositato in un protocollo decentralizzato.

Fornitura totale

L'offerta totale è il numero totale di monete attualmente esistenti meno le monete totali che sono state bruciate in modo verificabile.

Volume degli scambi

Il volume di trading si riferisce al numero di unità di un asset crittografico scambiate entro un periodo di tempo specifico.

Transazione (TX)

Una transazione è l'atto di scambio di risorse crittografiche in una rete di criptovaluta.

Transazione al secondo (TPS)

La transazione al secondo si riferisce al numero massimo di transazioni che una rete di criptovaluta può elaborare in un secondo.

Autenticazione a due fattori (2FA)

2FA è un ulteriore livello di sicurezza su piattaforme oltre a nomi utente e password che richiede due diversi tipi di autenticazione.

Timestamp

Un timestamp è una piccola identificazione dei dati che indica quando un blocco/transazione è stato minato in una rete blockchain.

 

U

Unbanked

Un termine per le persone che non utilizzano banche o istituti bancari, in genere a causa della mancanza di accesso.

Output di transazioni non spese (UTXO)

L'output di transazione non speso si riferisce a un output di transazione che può essere utilizzato come input per una nuova transazione di criptovaluta.

Token di utilità

Token che servono uno specifico caso d'uso all'interno di uno specifico ecosistema crittografico.

 

V

Vitalik Buterin

Vitalik Buterin è uno scrittore e programmatore canadese di origine russa responsabile della co-fondazione di Ethereum e Bitcoin Magazine.

Validatore

I validatori sono nodi che verificano blocchi di transazioni in una rete di criptovaluta.

 

W

Balena

Le balene sono individui o entità che detengono una grande quantità di una particolare criptovaluta.

White Paper

Un documento rilasciato da un progetto crittografico che ne spiega lo scopo, i concetti tecnici e descrive in dettaglio una tabella di marcia.

Weak Hands

Un termine usato per descrivere gli investitori che non hanno la convinzione o le risorse per mantenere le loro posizioni o attenersi alle loro strategie di trading.

Rete 1.0

Il Web 1.0, noto anche come Web statico, è la prima generazione del Web ed è stato utilizzato specificamente per scopi di comunicazione.

Web 2.0

Il Web 2.0, noto anche come social web, è la seconda iterazione del Web che ha abilitato piattaforme interattive in cui gli utenti possono generare e condividere contenuti.

Web 3.0

Web 3.0 è la terza iterazione del world wide web in cui applicazioni e siti Web elaborano informazioni tramite tecnologie emergenti come blockchain, big data, Internet delle cose, apprendimento automatico, ecc.

Fondazione Web3

Web3 Foundation è stata co-fondata da Gavin Wood per coltivare e amministrare tecnologie e applicazioni nei campi dei protocolli software web decentralizzati.

Whitelist

La whitelist nel mondo delle criptovalute si riferisce a un elenco di partecipanti o indirizzi autorizzati a partecipare a un ICO o a un ritiro.

 

X

 

Y

Yeld Farming

Lo yield farming è il processo di prestito o staking di criptovalute per guadagnare ricompense e interessi/commissioni pagate in criptovaluta.

YTD

YTD (Year to Date) è una metrica che mostra la performance di un asset crittografico dall'inizio dell'anno al suo prezzo corrente.

 

Z

Zk-SNARK

Zk-SNARK (Zero-Knowledge Succinct Non-Interactive Argument of Knowledge) è un tipo di prova a conoscenza zero che richiede un sistema di fiducia iniziale.

Zk-STARK

Un tipo di prova a conoscenza zero che non richiede una fase attendibile. Invece, utilizza prove di casualità verificabili pubblicamente, migliorando la privacy, la scalabilità e la sicurezza.

Prove a conoscenza zero

Le prove a conoscenza zero sono un modo per provare crittograficamente l'autenticità di un'informazione/transazione senza rivelare i dettagli di detta informazione/transazione.

 

 

L'informativa non deve essere interpretata come una raccomandazione; o un'offerta di acquisto o vendita; o la sollecitazione di un'offerta per l'acquisto o la vendita di qualsiasi titolo, prodotto finanziario o strumento; o per partecipare a qualsiasi strategia di trading. I lettori dovrebbero cercare il proprio consiglio. La riproduzione o la ridistribuzione di queste informazioni non è consentita.

Le criptovalute (come Bitcoin) sono estremamente volatili e possono muoversi o saltare di prezzo senza motivo apparente per mancanza di liquidità e notizie ad hoc. C'è poco o nessun ragionamento fondamentale dietro il suo prezzo e come tale il trading di CFD su criptovalute rappresenta un rischio significativo per i clienti. Per qualsiasi CFD su criptovaluta che limitiamo al trading dal lunedì al venerdì, è importante notare che il mercato sottostante continuerà a essere negoziato durante il fine settimana, il che significa che potrebbe esserci una variazione di prezzo significativa tra la chiusura delle attività il venerdì e l'apertura delle attività il lunedì . Pertanto, questi simboli dovrebbero essere scambiati da clienti con sufficiente esperienza per capire che, soggetta a protezione del saldo negativo (ove disponibile), rischiano di perdere tutto il loro investimento, o più, in un breve periodo di tempo e solo una piccola parte di il loro portafoglio dovrebbe essere assegnato.

Più risorse di criptovaluta

Corso di criptovaluta

Impara le basi della criptovaluta e come l'asset digitale può essere scambiato come CFD.

Iscriviti gratis

Educazione blockchain

Sfoglia il nostro catalogo di articoli educativi sulla blockchain sul blog Axi.

Cos'è il trading di criptovalute?

Scopri esattamente cos'è il trading di criptovalute e come funziona.

Tieniti informato sui mercati delle criptovalute

Il blog e il feed di notizie di Axi forniscono aggiornamenti settimanali sullo stato del mercato e formazione sul trading per trader di tutti i livelli, dal principiante all'esperto.

Educazione blockchain

Pronto a scambiare con il tuo vantaggio?

Inizia a fare trading con un broker globale premiato.

Demo Apri un conto live